Granfondo La Rosina Città di Marostica

Granfondo Città di Asolo

Mezza Maratona del Brenta

Krono Race

Superata quota 600 iscritti per la Mezza Maratona del Brenta 2016

La Mezza Maratona del Brenta anche quest'anno è ai blocchi di partenza. Saranno più di 600 gli iscritti che, domenica mattina 4 settembre, scatteranno dalla linea di partenza situata per la prima volta in Piazza Libertà a Bassano.
La competizione si svolge su un percorso stradale pianeggiante di 10 km e 21,097 km omologati, con partenza ed arrivo nel centro storico di Bassano del Grappa. Il ritrovo è fissato alle ore 7,30 in Piazza Libertà a Bassano e sempre da qui avverrà la partenza alle ore 9.30.
Il servizio di ritiro dei pettorali è attivo sabato dalle 15.00 alle 19.00 e domenica dalle 7.30 alle 9.00 presso la Loggia del Comune di Bassano, a pochi metri dalla partenza della gara.
Il record della mezza maratona (vecchio percorso Bassano-Marostica-Nove-Bassano) è di 1:04:01 stabilito nel 2007 dal marocchino Said Boudalia, mentre in campo femminile, il primato spetta a Giovanna Pizzato, siglato in 1:16:16 nell'edizione 2014. Il nuovo percorso confermato dallo scorso anno, ha visto la vittoria nei 21,097 km di Francesco Lorenzi(1:14:10) e di Chiara Renso (1:22:43). Anche quest’anno verranno create due griglie di partenza: nella prima verranno inseriti gli atleti della 10 km ed i top 15. Nella seconda i Mezzi Maratoneti. Gli atleti delle 4 prove in programma -21 km, 10 km, 10km Rosa e la Staffetta Lei&Lui- saranno riconoscibili dal pettorale diverso.
Il Pasta Party allestito in Piazzetta Guadagnin curato dal Gruppo Alpini di Campese devolverà tutto il ricavato all’Ass. Oncologica San Bassiano.
Dopo i positivi riscontri del passato è confermata l’attenzione rivolta agli atleti con servizi specifici come la conferma d’iscrizione, la presenza dei Pacemaker (atleti che contraddistinti da un palloncino garantiranno la conclusione della gara in un tempo prestabilito), l’invio tramite e-mail delle informazioni tecniche sul percorso ed i numerosi servizi già apprezzati nella passate edizioni (massaggi pre e post gara, custodia indumenti, ecc.).
Il percorso di gara verrà chiuso al traffico veicolare al passaggio del primo atleta e verrà riaperto al transito dell’ultimo podista o comunque nel tempo limite di 2 ore e 30’. Alcuni tratti verrà suddivisa la carreggiata per consentire il deflusso della circolazione ordinaria.
Nella manifestazione, oltre alle premiazioni per i primi classificati di ogni prova, sono inseriti il Premio Panathlon Bassano, il Premio una Mezza Alpina e le raccolte fondi per le associazioni solidali: l'Ass. Oncologica San Bassiano, l'Ass. DontCrossMe, l'Ass.Telefono Amico.
La Mezza del Brenta fa parte integrante del circuito Vicentia Running e Le Mezze.it