Luigi Vivian ha fatto sua la 13ª Mezza del Brenta

Era il più atteso e alla fine non è mancato all’appuntamento con la vittoria. Luigi Vivian, dopo il terzo posto del 2017 ha vinto domenica 2 settembre 2018 in 1:14:57 la 13ª Mezza del Brenta.

Un’edizione che verrà ricordata non tanto per essere uno degli eventi master di Bassano Città Europea dello Sport, ma per la pioggia che per la prima volta in 13 anni ha accompagnato la due giorni, cancellando il programma del sabato e bagnando gli oltre 400 iscritti della domenica nei due percorsi di 10 km. Aics e 21 km Fidal. Pochi i temerari che hanno invece partecipato alla marcia non competitiva di 7.5 km.

Alla cerimonia di partenza con Sergio Contin, l’assessore allo sport di Bassano Mazzocchin, il presidente del Panathlon Sala e l’azzurro Eyob Ghebrehiwet vincitore nel 2017 e testimonial di #BdGsport2018.

Mirko Lazzaretto, il triathleta azzurro campione d’Italia under 23 preparato da Sergio Contin, ha fermato il tempo

nella 10k in 33:31 distanziando di un minuto Simone Cortiana del Vicenza Marathon. Nella 21 km. con Luigi Vivian festante solo al traguardo, secondo è giunto Federico Venezian dell’Emme Running (1.18.04) mentre terzo è stato Andrea Cognolato (1:18:20). Nella prova femminile vittoria di Silvy Turcato del Piombino Dese in 1h27’59 mentre Giovanna Antonello de La Fulminea ha vinto la 10k in 44’10. 2

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.