L’importanza dei lavori di qualità per un “Granfondista da prima griglia”

IL FOCUS DI SERGIO CONTIN – Ad alti livelli i gran fondisti hanno la necessità di condizionare la fascia metabolica più alta, quella della soglia e oltre, perché quando il gioco si fa duro…è importante farsi trovare pronti, rispondere agli attacchi degli avversari, ai loro cambi di ritmo, alle loro accelerazioni, ma anche possedere la forza fisica e mentale per prendere l’iniziativa e sopraffare gli avversari.

LEGGI TUTTO L’ARTICOLO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.